APRILE A LABIN E RABAC (ALBONA E RABAZ)

L’inaugurazione dell’albergo Casa Valamar Sanfior**** Rabac

Da questa primavera i visitatori di Rabac possono godersi le loro vacanze al rinnovato albergo Casa Valamar Sanfior****. Con il suo design degli interni contemporaneo, le stanze più spaziose con la vista sul mare, la piscina esterna riscaldata con effetti acquatici, un’ampia area in cui prendere il sole e molti altri pregi, l’albergo Casa Valamar Sanfior offre molti altri contenuti, altrettanto nuovi e interessanti, in seno al brand turistico di Labin “Sentona”. Dopo il massaggio energetico wellness della dea Sentona con gli oli essenziali locali, che dura 90 minuti, nell’ambito del progetto dei “Menu divini di Sentona” godetevi la ricchezza della verdura amara di Labin, dal navone al finocchio, il miele di lavanda con la ricotta casereccia, le sarde del Quarnero in savor e i krafi di Labin. Rilassatevi a bordo della nuova piscina ammirando il panorama delle isole di Cres (Cherso) e Lošinj (Lussino) con il cocktail digestivo viola “Sentona”, saporito e seducente, con lo sciroppo di lavanda e frutti di bosco. Oltre alla nuova sala fitness, come parte delle vacanze attive nella natura, gli ospiti potranno godersi il programma di animazione “Sentona day” ideato per l’occasione. Attraverso la divertente storia sulla dea Sentona e i suoi amici, i bambini parteciperanno ai laboratori per la creazione della gioielleria e i piccoli abiti di materiale naturale nonché alle passeggiate e i giochi ecologici educativi lungo i sentieri e i passeggi divini di Rabac, dove impareranno a conoscere le erbe spontanee, come pure le ricchezze marine e acquatiche di Labin.
Hotel & Casa Valamar Sanfior **** Rabac, tel: + 385 0(52) 862-220, e-mail: valamarsanfior@riviera.hr, www.valamar.com/hr/hoteli-rabac/valamar-sanfior-hotel
Studio massaggi Hotel & Casa Valamar Sanfior**** Rabac tel: +385 (0)52 465-000, cell: +385 (0)98 938-9367

Il wellness ‘Nell’abbraccio della dea Sentona’ – gli alberghi della Maslinica

Concedetevi un’esperienza indimenticabile con i sette nuovi trattamenti wellness “Nell’abbraccio della dea Sentona” negli alberghi “Maslinica” a Rabac. Con la locale dea protettrice dei viaggiatori rilassatevi e scoprite la profumata magia dei locali oli essenziali di lavanda, salvia, alloro e rosmarino, dell’olio di mandorlo e oliva, nonché i bagni minerali aromatici. Risvegliate la primavera in voi e liberatevi dalla stanchezza con un massaggio peeling “Awakening Goddess” alla salvia. Rilassatevi con un massaggio antidepressivo alla lavanda “Goddess in Balance”, il massaggio aromatico “Relax Goddess” per muscoli e piedi stanchi alla salvia o il “Power Goddess”, massaggio antistress all’alloro per la stimolazione della linfa. Potete scegliere i trattamenti dalla nuova mappa e i volantini wellness info che vi attendono nelle stanze e alla reception degli alberghi.
Wellness centar Hotel Mimosa, Maslinica Hotels & Resorts, tel: +385 0(52) 884-150, 884-170, 884-172, e-mail: info@maslinica-rabac.com, www.maslinica-rabac.com

Il Long Walk Day 27.4.

Pure quest’anno il tradizionale giorno della lunga camminata lungo il Sentiero alpinistico di Labin tra Brseč (Bersezio) e Skitača (Schitazza) riempirà di entusiasmo tutti gli amanti del trekking e dell’alpinismo. L’affascinante natura della costa orientale della Penisola istriana vi invita al risveglio primaverile in un’atmosfera piacevole, stando in compagnia e divertendovi. Godetevi i più bei sentieri alpinistici dell’area di Labin dalla cima del monte Sisol, parte meridionale della cresta dell’Učka (Monte Maggiore) sopra Brseč, fino a Skitača a sud della Penisola di Labin. Dopo aver assorbito l’azzurro del mare e i memorabili panorami sulle isole di Cres e Lošinj, al traguardo a Skitača rilassatevi nell’allegro ambiente alpinistico di uno dei più bei rifugi alpini in Croazia, che è gestito dall’organizzatore del trekking, la Società alpinistica “Skitaci” di Labin.
Pianta del sentiero e i contatti: www.skitaci.com, e-mail: pd.skitaci@pu.t-com.hr, cell: +385 (0)91 5437-697, 091 5024-486

Il menu primaverile di Sentona alla trattoria Rogočana

Dopo la passeggiata lungo il sentiero di San Fiorenzo, concedete al vostro palato uno dei due entusiasmanti menu autoctoni di Sentona che la trattoria Rogočana offre nell’omonimo villaggio nelle vicinanze del sentiero. Per la depurazione dell’organismo e il ristoro dopo le prime passeggiate primaverili vi consigliamo il minestrone casereccio con fagioli e orzo, i fusi (pasta tradizionale) con sugo di costine di maiale e asparagi, l’insalata di dente di leone e uova, nonché i krafi (ravioli del luogo) dolci fritti conditi con una crema al miele di salvia. Nell’altro menu potete scegliere il risotto con finocchio marino e scampi, il filetto di orata su letto di polenta e verza con asparagi e salvia, l’insalata di fagioli e rucola, nonché lo zabaglione al moscato dolce.
Konoba (trattoria) Rogočana, Rogočana 1, tel: + 385 (0)52 852-576, www.konobarogocana.com, e-mail: info@konobarogocana.com

La collezione della ceramica Sentona

Dopo aver assaggiato i menu divini di Sentona e avuto le ricette per preparare i piatti che ne fanno parte, le delizie caserecce potete conservarle a casa vostra nel vasellame decorativo e pratico di Sentona dell’artigianato della ceramica familiare “Inker” di Raša (Arsia). I prodotti che vantano una lunga tradizione nella produzione della ceramica, oltre ai colori caldi del clima di Labin, recano pure i motivi degli alimenti locali: olive, cereali e fichi. Con il loro design, contribuiscono all’autenticità dei piatti, fanno entrare nei vostri ambienti il caldo del sole e il mare di Labin, e sono allo stesso tempo pure dei souvenir originali. La collezione originale “Sentona” comprende: una bottiglia per l’olio di oliva, un bicchierino per la grappa al fico, una cesta per pane e fichi, una ciotola per la razione mattutina di cereali, un contenitore per le spezie di Labin (alloro, rosmarino, salvia), una boccaletta (orcio) per la supa istriana, un piatto con il coperchio per il formaggio casereccio, oltre a un set di piatti e scodelle. I prodotti possono essere acquistati al negozio di souvenir “Butega”, Città vecchia di Labin, Paolo Sfeci 1, cell: +385 (0)97 7517-782. Orario di apertura nei giorni feriali e i fine settimana dalle ore 9.30 alle 19.
Dekorativna keramika (Ceramica decorativa) Inker-Raša, M.V.Ilirika b.b., Raša, tel +385 52 874 352, cell: +385 98 219972, e-mail: ingrid.glavicic@pu.t-com.hr

Il Sentiero di San Fiorenzo – il villaggio Kranjci

Scoprite il nuovo sentiero turistico di San Fiorenzo nel villaggio pittoresco di Kranjci, a 3 chilometri da Labin. Il nuovo pannello per le informazioni turistiche con la descrizione e le fotografie del sentiero e i nuovi indicatori stradali vi porteranno alla chiesetta di San Fiorenzo, una delle più belle chiesette del periodo romanico in Istria, che è inserita nella lista dei beni culturali protetti della Repubblica di Croazia. Oltre a conoscere la leggenda legata al tesoro che i greci nel periodo bizantino avrebbero sepolto nell’area attorno alla chiesa con un voto segreto rimasto sconosciuto fino ai giorni nostri, potete visitarvi il prezioso altare del 6° secolo, come pure i plutei con decorazione a intreccio, e godervi i tramonti del sole del vecchio villaggio istriano. Pur essendo dedicata al vescovo San Fiorenzo, la chiesetta ha i suoi compatroni: San Rocco e San Floriano, tra cui quest’ultimo si festeggia il 4 maggio, quando sarà organizzata la prima festa etnica per inaugurare il sentiero.
Come arrivare: la distanza da Labin 3 km, per la strada dalla città vecchia di Labin verso il cimitero di Sv. Ivan e Koromačno. La lunghezza del sentiero 20 minuti dal villaggio Kranjci.
Download mappe sentieri e passeggi dell’area di Labin
www.rabac-labin.com/app_assets/default/media_documents/12_TZL-pjesacka-karta-IT.pdf