MAGGIO A LABIN E RABAC (ALBONA E RABAZ)

Festa etnica nel villaggio di Kranjci 4. 5.

Venite a conoscere il patrimonio etnico dell’area di Labin lungo il nuovo sentiero turistico di San Fiorenzo nel pittoresco villaggio di Kranjci. Sabato 4 maggio alla chiesetta romanica di San Fiorenzo del 6.o secolo (bene culturale protetto della Repubblica di Croazia) con inizio alle ore 16 si terrà la tradizionale messa in occasione della festa di San Floriano, compatrono della chiesetta, dopo la quale si avrà una festa con gli strumenti tradizionali istriani, l’esibizione del coro femminile “Rašelinka” e l’interpretazione delle poesie nel dialetto locale di Labin. Oltre alla degustazione dei vini locali di Kranjci, i dolci e il pane delle nostre nonne, avrete la possibilità di visitare la mostra dell’antico vasellame e la collezione di vasellame di ceramica e oggetti funzionali che recano il marchio di Sentona – si tratta dei souvenir originali dell’Ente turistico di Labin. I più piccoli potranno sentire la leggenda sul tesoro romano sepolto attorno alla chiesetta, come pure godersi i giochi dei nonni. Con la festa sarà, inoltre, inaugurato il nuovo sentiero turistico di San Fiorenzo, sul quale è stato collocato il nuovo pannello informativo con curiosità e indicazioni stradali.
Come arrivare: per la strada dalla Città vecchia di Labin verso il cimitero di Sv. Ivan (San Giovanni) e Koromačno (Valmazzinghi), 3 km da Labin.
Lunghezza del sentiero turistico: 20 minuti dal villaggio Kranjci.
Inizio alle ore 16.

Regata delle barche a vela da crociera di Labin 11. – 12. 5.

Godetevi i più bei panorami primaverili del mare di fronte a Rabac all’8.a edizione della regata “Labinska republika” (Repubblica di Labin). Organizzata dal Club vela “Kvarner”, la tradizionale regata delle barche a vela da crociera radunerà le migliori squadre dell’Istria e del Quarnero. È una delle regate più frequentate in Istria e nel Quarnero, con la quale si festeggia la lunga tradizione marittima di Rabac. All’inizio della nuova stagione velica godetevi il confronto delle abilità marittime con l’accompagnamento musicale e le specialità locali in riva. Dopo la tradizionale festa di benvenuto per gli equipaggi e la presentazione della Scuola di vela del Club “Kvarner”, gli svariati colori delle vele abbelliranno gli impressionanti panorami sulla città vecchia di Labin, il paesaggio protetto di Prtlog (Portolongo) e l’azzurro cristallino del mare nella Baia di Rabac.
www.regatalabinskarepublika.com

Il pacchetto wellness Sentona al Hotel & Casa Valamar Sanfior Rabac

Abbandonatevi ai piaceri wellness sensazionali al resort “Hotel & Casa Valamar Sanfior” a Rabac. Il pacchetto wellness appositamente creato e dedicato alla dea Sentona, protettrice dei viaggiatori di Labin, comprende: pacchetto di benvenuto con la cosmesi naturale di Sentona, aroma-massaggio di Sentona nella durata di 90 minuti (con il massaggio rinfrescante e rivitalizzante per il corpo con l’olio di lavanda, rosmarino e alloro, le compresse con gli oli essenziali per mani morbide e il massaggio del viso), uso del centro benessere con sauna finlandese, bagno turco, whirlpool nella zona relax in un ambiente mediterraneo, cocktail “Sentona”, selezione di diversi tipi di tè, passeggiata guidata per il passeggio dei fascini nascosti di Sentona nonché colazione e cena sani e rivitalizzanti.
Hotel & Casa Valamar Sanfior ****, tel: + 385 0(52) 862-220, e-mail: valamarsanfior@riviera.hr
Prenotazioni on line: www.valamar.com/default.aspx?objectid=9885&lng=it

Il menu divino di Sentona al ristorante Kvarner

Assaggiate il menu primaverile autoctono di Sentona sulle mura cittadine con la vista sul mare azzurro e verde di fronte a Rabac e sulle isole di Cres e Lošinj (Cherso e Lussino). Il ristorante “Kvarner”, situato sul passeggio più bello nel centro storico di Labin, offre piatti tradizionali dell’area di Labin con l’olio extravergine di oliva “Negri” e vini locali. Acciughe sotto sale con pomodori essiccati e capperi, calamari ripieni con prosciutto e asparagi, patate alla marinara, krafi (ravioli locali) caserecci e foglie di salvia nei piatti a base di carne risveglieranno la primavera nei vostri palati.
Restoran Kvarner, Šetalište San Marco bb, Labin, tel: +385 (0)52 852-336, www.kvarnerlabin.com

Il Sentiero della salvia e la cosmesi naturale di Sentona

La dea protettrice dei viaggiatori di Labin vi porta alle radure di Skitača (Schitazza), dove regna la salvia con il suo profumo e le proprietà medicinali, che i produttori locali raccolgono in maggio per creare con le sue foglie vellutate prodotti cosmetici avvolgenti: oli essenziali, saponi e bagni rilassanti profumati. L’olio essenziale di salvia è consigliato per il massaggio di muscoli affaticati e dolenti. Il profumo di salvia stimola la chiarezza del pensiero ed è consigliato per combattere la stanchezza e la depressione. Se abbinato all’aria marina e montana ricca di aerosol che si riscontra in cima a Skitača, il vostro corpo sarà completamente rinvigorito. Dopo esservi goduti il mantello viola-bluastro lungo il Sentiero della salvia, rilassatevi durante uno dei trattamenti wellness alla salvia all’albergo “Mimosa” del complesso “Maslinica” e al resort “Hotel & Casa Valamar Sanfior” a Rabac, mentre potete acquistare la cosmesi naturale al negozio di souvenir “Butega”, Paolo Sfeci 1, cell: +385 (0)97 751-7782. Orario di apertura nei giorni feriali e per il fine settimana dalle ore 9.30 alle 19.
Wellness centar Hotel Mimosa, Maslinica Hotels & Resorts, tel: +385 0(52) 884-150, 884-170, 884-172, e-mail: info@maslinica-rabac.com, www.maslinica-rabac.com
Hotel & Casa Valamar Sanfior, tel: + 385 0(52) 862-220, e-mail: valamarsanfior@riviera.hr
Download Mappa dei sentieri e passeggi nell’area di Labin: www.rabac-labin.com/app_assets/default/media_documents/12_TZL-pjesacka-karta-IT.pdf

Nuovi pannelli informativi sui sentieri

L’Ente turistico di Labin ha collocato nuovi pannelli informativi sul Sentiero di Sentona “Labin – Rabac, il Sentiero di San Fiorenzo nel villaggio di Kranjci, come pure sul Sentiero di Santa Lucia e il Sentiero della salvia a Skitača. I pannelli sono in croato, inglese, tedesco e italiano, e contengono una mappa con le indicazioni stradali, le fotografie delle attrazioni naturali e le curiosità legate al patrimonio storico, culturale e gastronomico dell’area di Labin.