Giugno a Labin e Rabac (Albona e Rabaz)

Il lifestyle istriano, Rabac il 6, il 7 e il 19 giugno

I prodotti istriani originali, gastronomici e gli oggetti handmade, saranno presentati pure questa estate in riva a Rabac. Da giugno a settembre godetevi il meglio della gastronomia istriana. I pregiatissimi oli extravergine di oliva, premiati a livello mondiale, i vini dell’area di Labin, i souvenir originali fatti a mano, tra i quali degli oggetti funzionali, trasmettono il sapore dell’ospitalità istriana e l’invito a stare in compagnia godendosi i piatti autoctoni e la musica dal vivo. Tra un assaggio e l’altro, dal prosciutto istriano e le altre delizie di carne essiccate alla bora quarnerina, fino a diversi tipi di formaggi caserecci, brindate con la grappa di vischio (biska), quella di miele (medica) o il terrano, versati in bicchierini di ceramica o boccali istriani di terracotta fatti a mano alla bottega dell’artigianato tradizionale “Merania” di Labin.
Riva a Rabac.
Il 6 e il 7 dalle ore 16 alle 22
Il 19 giugno dalle ore 20 alle 23

 

Visita notturna della città vecchia di Labin il 16, il 23 e il 30 giugno

Ci credete che dentro un palazzo barocco si nasconda una miniera? Sapete chi ha inventato il tachimetro? Lo sapevate che il più stretto collaboratore del riformatore protestante Martin Lutero era un abitante di Labin? Avrete le risposte a tutte queste domande durante la visita gratuita della città vecchia di Labin, che si tiene ogni martedì dopo il tramonto. Passeggiando per le strette viuzze e le affascinanti piazze circondate da palazzi signorili, scoprite il tumultuoso passato di Labin nel periodo medievale. Accompagnati dalle donne tra le locali guide turistiche, che avranno addosso l’abito della dea locale Sentona – protettrice dei viaggiatori, scoprite chi erano i Liburni e come è andata a finire la battaglia degli uscocchi, mentre il loro collega vestito da minatore sarà orgoglioso di raccontarvi tutto sulla celeberrima Repubblica di Labin e sulla rivolta dei minatori dell’area.
La partenza è alle ore 21.30 di fronte al punto informativo nella città vecchia, mentre la visita termina alle ore 23 di fronte a Palazzo Negri con una degustazione dei prodotti autoctoni istriani. La visita guidata è gratuita e si tiene in croato, inglese, tedesco e italiano.

 

Il Carnevale estivo, Rabac il 20 giugno

Venite a dare il benvenuto all’estate partecipando al pazzo Carnevale estivo a Rabac. La locale compagnia mascherata “Labinjonska kompanija – domoća folšarija” ospiterà i gruppi carnevaleschi dell’Istria e del Quarnero, che formeranno il corteo la cui partenza è prevista per le ore 19.30 di fronte all’albergo “Narcis” nella baia di Maslinica. Siate ciò che avreste sempre voluto essere e mostrate il vostro vero volto abbandonandovi alla musica e alla danza lungo il lungomare di Rabac, fino alla riva, dove si svolgerà la presentazione di tutti i partecipanti. La festa finale si terrà sulla spiaggia del villaggio turistico di Girandella. Qui si svolgerà pure un ballo in maschera con tanta musica e divertimento, come pure con buon cibo e bevande in abbondanza.

 

I Giochi dell’Adriatico, Rabac il 26 giugno

Le serate estive della rivalità e del temperamento, del divertimento e delle risate, anche quest’anno arrivano in riva a Rabac con i Giochi dell’Adriatico. I partecipanti di 12 paesi gareggeranno nei nuovi giochi che abbondano di adrenalina e divertimento popolare per tutte le età: dal tiro alla fune, il trasferimento di casse, l’arrampicata sul palo per prendere il prosciutto crudo in cima e la giostra dell’anello in mare, la pallanuoto volante alla caccia al tesoro e la corsa degli asini. Godetevi la rivalità senza confini e la rilassante atmosfera accanto al mare.
Riva a Rabac alle ore 19

 

La festa di Petrova, Labin il 27 giugno

Con la tradizionale cerimonia popolare nel centro storico di Labin già da centinaia di anni si celebra la festa dei santi Pietro e Paolo e l’arrivo dell’estate. Sin dai tempi più remoti le giornate più lunghe dell’anno erano ideali per lo svolgimento della fiera chiamata nel dialetto ciacavo (croato) locale Samonj, alla quale si vendevano prodotti locali dell’area di Labin e di altre parti dell’Istria e i buoni affari si concludevano sempre con un po’ di vino e divertimento. La festa era conosciuta anche come la fiera alla quale i giovani del luogo acquistavano dai commercianti ambulanti, ossia dagli orefici e dai maestri artigiani della filigrana, gli anelli di fidanzamento per le loro fidanzate. Venite a vivere le usanze e lo spirito della tradizione di Labin nella piazza principale della città vecchia assistendo a un programma di intrattenimento, al concerto del gruppo vocale maschile (klapa) “Intrade” e a quello del gruppo “Replay Band”.
Inizio alle ore 20, in piazza Titov trg, Labin

 

Kayak in mare

Giugno è un mese ideale per la scoperta dei dintorni di Rabac andando per mare. Il mare caldo e le temperature dell’aria ancora piacevoli sono perfetti per il kayak in mare. Remando in kayak, lanciatevi nell’avventura e andate a scoprire le numerose piccole insenature nascoste e il mare cristallino dalla baia di Rabac conosciuta anche come Bounty Bay. Vi si offre pure un’escursione di mezza giornata che, oltre al kayak in mare, comprende pure la possibilità di fare snorkeling e l’accompagnamento di una guida esperta durante la gita. Gli amanti del romanticismo rimarranno entusiasti del Full Moon Sea Kayaking, che si organizza nella notte di luna piena, quando le insenature di Rabac splendono come perle. Se siete in cerca di emozioni aggiuntive, avventuratevi in un’altra esperienza in mare – lo stand up paddling – e provate a remare stando in piedi su una tavola da surf.
Four Elements - Outdoor Rabac
Indirizzo: Ulica Maršala Tita 23, Rabac
T +385 91 591 4049
T +385 91 527 3471
info@fourelements.com.hr
www.fourelements.com.hr