LUGLIO A LABIN E RABAC (ALBONA E RABAZ)

FESTA PETROVA  – CONCERTO DI DANIJELA MARTINOVIĆ 1.7.2011

La tradizionale festa popolare “Petrova” si organizza per celebrare i santi Pietro e Paolo, la cui festa ricorre il 29 giugno. Sin dall’antichità le giornate più lunghe dell’anno sono state perfette per lo svolgimento della fiera, il cosiddetto Samonj, cui si vendevano prodotti tipici dell’area di Albona e di altre parti dell’Istria, per concludere i negozi ben riusciti con vino e divertimento fino a tarda notte. Quest’anno a intrattenere i visitatori della festa in piazza principale della città vecchia sarà la famosa cantante croata Danijela Martinović, la musica non mancherà nemmeno nel viale di fronte al ristorante “Kvarner”, in piazza alla Spina e in Fortezza (Fortica), in piazza sotto i vecchi castagni si potranno acquistare prodotti istriani autoctoni – miele, vino, grappa, olio di oliva e souvenir autoctoni, mentre i ristoratori del luogo preparano nei loro ristoranti specialità locali: fusi con salsicce, prosciutto istriano, lombata di maiale (ombolo), krafi (ravioli) di Albona...

Inizio alle ore 20, Albona/Labin, Titov trg (Piazza Tito) (Città vecchia)

LE PERLE DI RABAZ

Perché Rabaz viene chiamata la perla della baia del Quarnero, lo scoprirete sulle spiagge più belle in Istria, persino quattro dei quali hanno conquistato il prestigioso riconoscimento ecologico della Bandiera blu – si tratta di Maslinica, Sant’Andrea, Lanterna e Girandella. Il mare cristallino, le sfumature turchesi dell’azzurro del mare che si addentra nel bianco susseguirsi delle spiagge di ghiaia a Rabaz e l’ombra dei pini verdi e delle piante mediterranee vi rinfrescheranno e rilasseranno nelle calde giornate estive. Il percorso pedonale Prižnja, da cui si apre uno splendido panorama sull’isola di Cres (Cherso), vi porterà alle baie di ghiaia appartate sulla costa orientale. Se volete invece tranquilità e solitudine, recatevi attraverso il paesaggio naturale protetto per i sentieri che portano alla parte occidentale della Baia di Rabaz verso Prtlog (Portolongo), le spiagge Remac e Seničina.

Le tabelle informative del percorso pedonale Prohaska-Prižnja-Girandella si trovano nel parcheggio sopra l’albergo Sanfior, all’incrocio vicino all’area di Sant’Andrea, sopra la spiaggia Prižnja e lungo il sentiero sopra l’area Prohaska.

UN SALUTO AL SOLE

Se volete vivere i mesi estivi più soleggiati in un modo del tutto nuovo, l’albergo Sanfior Valamar a Rabaz vi offrirà indimenticabili albe e tramonti. Nell’ambito del programma “Un saluto al sole” il gruppo alberghiero Valamar e l’agenzia di viaggi “Atlas Rabac” organizzano nelle prime ore mattutine per i loro ospiti un’escursione attraente a Skitača (Schitazza), un luogo piccolo che fa parte della penisola di Albona, conosciuto per la fonte d’acqua di Santa Lucia (patrona del villaggio) che sorge da una roccia e non si prosciuga mai. Dopo essersi lavati la mattina con la miracolosa acqua di Santa Lucia che protegge la vista, godetevi nel centro benessere dell’albergo Sanfior i massaggi linfodrenanti e la sauna a infrarossi in ambiente secco a 45 gradi, che avrà un effetto benefico sulle vostre ossa e i muscoli. Così rilassati, concludete la giornata godendovi dalla vostra stanza il tramonto sopra Schitazza.

Centro prenotazioni Valamar Sanfior: tel: +385 (0)52 465-200 reservations@valamar.com, www.valamar.com/hr/sanfior-hotel-rabac/wellness

Atlas Rabac, Rabac bb c/o albergo Allegro, tel:  +385 (0)52 872-268, e-mail:  atlas-rabac@pu.t-com.hr, web www.atlas-istra.hr

LUNGOMARE GASTRONOMICO

Come perle dentro una conchiglia, si susseguono sul lungomare di Rabaz i ristoranti con specialità a base di pesce: “Vale vista”, “Miramare”, “Rapčanka”, “Lino” e “Primorje”. Il seducente profumo di scampi alla griglia, branzino e dentice freschi con sapori aromatici di rosmarino e i minestroni di verdura che rinvigoriscono l’organismo rallegreranno il vostro palato. Dopo essersi goduti gli alimenti del luogo e le ricette autoctone di Rabaz per la preparazione del pesce fresco, concludete scegliendo uno dei migliori vini bianchi dell’Istria orientale.

Ristorante Vale Vista, Obala M. Tita 11, Rabac, ++385 (0)52 872-167, e-mail:  valdi.licul@pu.t-com.hr

Ristorante Miramare, Obala M. Tita bb, Rabac, tel: ++385 (0)52 872-146, e-mail: miramare1@pu.t-com.hr

Ristorante Rapčanka, Obala M. Tita 31, Rabac, tel: ++385 (0)52 872-784

Ristorante Lino, O.M.Tita 57, Rabac, tel: ++385(0)52 872-629 e-mail: suzana.hrvatin@pu.t-com.hr

Ristorante Primorje, O.M.Tita bb, tel. ++385(0)52 872-217

MASSIMO CANTA SINATRA, 21.7.2011

Cielo stellato, brezza marina, veduta sulla città vecchia e suoni romantici delle canzoni di successo del leggendario Frank Sinatra. È una combinazione magica con cui vi entusiasmerà il famoso cantante croato Massimo Savić, accompagnato dalla Big Band della Radiotelevisione croata (HRT). Nella sua città natia Massimo si esibisce sempre con un piacere particolare e questa volta intratterrà tutti gli ospiti di Rabaz e Albona al concerto “Massimo canta Sinatra”. I diciotto hit di Sinatra, intrepretati dalla vellutata voce baritonale di Massimo, conquisteranno un fascino particolare nella notte di Rabaz. Perciò portate la persona amata all’evento per regalarle un piacere indimenticabile al concerto gratuito sotto le stelle. Se siete single, forse avrete proprio a questo concerto l’incontro fatale con il vostro straniero nella notte.

Riva a Rabaz alle 21.30. Entrata gratuita.

REPUBBLICA ARTISTICA – VISITA NOTTURNA

Durante luglio e agosto ogni martedì, a partire dal 5 luglio, nell’ambito della tradizionale manifestazione culturale Labin Art Republika (Repubblica artistica di Albona) si organizza una visita notturna gratuita della città vecchia di Albona. Accompagnati da una guida turistica esperta, che parla inglese, tedesco e/o italiano, scoprite l’interessante e il tumultuoso passato di Albona attraverso leggende, racconti ed eventi inusuali. La visita inizia alle 21.30 di fronte al Punto informazioni turistiche della città vecchia e si conclude alle 23 con la degustazione di una bevanda del luogo.

Inizio alle 21.30, Punto informazioni turistiche, Titov trg 10.

La visita è gratuita.