APRILE A LABIN E RABAC (ALBONA E RABAZ)

Tavola Pasquale con prodotti tipici

Andate a passeggiare per i nuovi sentieri pedonali di Labin e Rabac, lungo i quali troverete diversi tipi di verdura selvatica amara, che sta alla base della cucina tradizionale locale. Risvegliati dal profumo di rosmarino proveniente dalla zona marina e rinfrescati dalla passeggiata vicino alle cascate del sentiero pedonale di Sentona Labin-Rabac e i pendii di Skitača (Schitazza), ristoratevi con tradizionali specialità pasquali dell’area di Labin. Frittata con asparagi selvatici, insalata di dente di leone, tamaro e porro selvatico, calamari con finocchio, baccalà in bianco con le “pasutice” (tipo di pasta istriana) o agnello sotto la campana con cipolla e rosmarino, sono solo alcune delle numerose prelibatezze locali che vi attendono ai ristoranti di Labin e Rabac. Il delizioso menu per Pasqua non può che finire con i “krafi” – tradizionale delizia della cucina locale di Labin consistente in ravioli ripieni di formaggio, uva secca e noci cosparsi di salsa al caramello.
Restoran i kavana (Ristorante e caffè) Velo Kafe, Titov trg 12, Labin, tel: +385 (0)52 852-745, e-mail: alvona@pu.t-com.hr
Restoran Kvarner (Ristoranta Kvarner), Šetalište San Marco bb, Labin, tel: +385 (0)52 852-336, www.kvarnerlabin.com
Hotel i restaurant (Albergo e ristorante) Nostromo, Obala maršala Tita 7, Rabac, tel/fax: +385 (0)52 872 601, e-mail: info@nostromo.hr, www.nostromo.hr/hotel-restaurant
Restoran (Ristorante) Due Fratelli, Montozi 6., Labin, tel: +385 (0)52 853 577, cell: +385 (0)98 366 498, 98 334 030, e-mail: due-fratelli@pu.t-com.hr, www.due-fratelli.com
Konoba (Taverna) Rogočana, Rogočana 1, tel: + 385 (0)52 852-576, www.konobarogocana.com, e-mail: info@konobarogocana.com

Pasqua a Rabac

Rabac, perla del Golfo del Quarnero, è il luogo ideale per le vacanze pasquali per l’intera famiglia, come pure per tutte le giovani coppie di innamorati. Il benvenuto negli alberghi a quattro stelle Valamar Sanfior e Valamar Bellevue Hotel & Resort vi sarà dato in un ambiente tradizionale e tipico per la festa di Pasqua a livello locale. Qui agli ospiti si regala una “pinca” – pane dolce tipicamente pasquale – e un uovo di cioccolato, mentre i bravissimi cuochi della Valamar vi prepareranno diverse delizie di pesce e specialità caserecce tradizionali per Pasqua. A rallegrare i più piccoli sarà innanzitutto il gioco “Caccia all’uovo di Pasqua” per bambini e adulti, che sarà organizzato dal team di animatori della Valamar. Domenica, 8 aprile, con inizio alle ore 11 si terrà in riva a Rabaz un concerto dell’Orchestra cittadina.
Valamar Bellevue Hotel & Residence****
Valamar Sanfior hotel****
Centro prenotazioni tel: ++385 52 465 200, e-mail: reservations@valamar.com
www.valamar.com/it/sanfior-hotel-rabac/offerte-speciali
www.valamar.com/it/rabac-istria/alloggi-alberghi-appartamenti
www.valamar.com/it/bellevue-hotel-rabac
www.valamar.com/it/sanfior-hotel-rabac/wellness

Long Walk Day (Sisol – Skitača) 21.4.

Scoprite i più bei sentieri alpinistici nell’area di Labin lungo la rotta più lunga del Percorso alpinistico di Labin. Durante il percorso di trekking dalla cima del monte Sisol (Sissol), che è la parte meridionale della cresta di Učka (Monte Maggiore) sopra Brseč (Bersezio), fino a Skitača (Schitazza) nella parte meridionale della penisola di Labin avrete l’occasione di vivere la primavera istriana in tutto il suo splendore. Le bellissime vedute si aprono da una parte verso l’azzurro del mare e le isole vicine di Cres (Cherso) e Lošinj (Lussino), mentre dall’altra si scopre la mistica atmosfera dei campanili nelle cittadine medievali dell’Istria. Al termine del cammino che dura un giorno, a Skitača, in uno dei rifugi alpini più belli in Croazia, vi attende un rinfresco e un ambiente di serena allegria. Organizza la tradizionale escursione l’Associazione alpinismo “Skitaci” di Labin.
Mappa del sentiero e contatti : www.skitaci.com, e-mail: pd.skitaci@pu.t-com.hr, cell: 091 5437-697, 091/ 50 24 486

Voga teleferika 29.4.

Avviata con lo scopo di salvaguardare la tradizione dei pescatori di Rabac, per i quali la barca era una seconda casa, la “Voga teleferika” avrà quest’anno la sua 12.esima edizione. L’eccitante gara di barche a remi si svolge dalla riva di Rabac fino alla costa opposta della baia di Rabac, dove si trovano i resti della teleferica, cioè la funivia tramite la quale nel passato si trasportava la bauxite dalle miniere di Labin. Provate l’eccitazione e l’allegria tra gli scherzi e lo spirito di competizione di numerose squadre di rematori locali. Il divertimento continua al termine della gara in riva a Rabac, dove si preparano, come vuole la tradizione, sarde alla griglia e vino locale. Pure nel dialetto che si parla a Rabac “vogare” significa “remare”, per cui vogate con noi verso l’estate e la nuova stagione turistica.
Luogo: riva a Rabac. Durata: dalle 10 alle 17

Fattoria bio “Drijade”

Alla fattoria biologica “Drijade” nel villaggio romantico di Šumber (Sumberg), a 12 chilometri da Labin, scoprirete l’amore primordiale tra uomo e animale. All’allegra fattoria vivono circa 70 capre e capretti, due boscarin, le femminucce Učka e Sentona, 5 cavalli, un’asina, la simpatica maiala vietnamita Roža, galline, gatti e cani, mentre l’intero podere si sviluppa secondo i principi di autosostenibilità e permacultura. Accompagnati dai padroni di casa, gli ospiti possono assistere al pascolo delle capre e possono pure adottarle, contribuendo così alla sostenibilità della fattoria. Durante la visita potete prendere parte a una lezione sull’allevamento del bestiame ecologico, vedere la presentazione del lavoro con gli animali, come pure fare una passeggiata a cavallo accompagnati da una guida esperta. Inoltre, c’è la possibilità di acquistare il latte e il formaggio di capra, la ricotta e il siero di latte di capra, nonché il letame naturale di capra per la lavorazione dell’orto.
La visita è possibile esclusivamente previo appuntamento telefonico al cell: +385 (0) 99 219-2090 (Hela Liverić). Escursioni organizzate per bambini, gruppi e individuali: l’agenzia turistica Stella tours, tel: +385 51 300-200, e-mail: info@stellatours.biz, www.stellatours.biz

Il logo Sentona

L’Ente turistico di Labin ha scelto il logo nell’ambito del suo nuovo progetto turistico “La dea Sentona di Labin – Labin/Rabac, destinazione divina”. Lo firma Ivona Verbanac, esperta di design grafico e artista multimediale di Labin. Nel logo di Sentona Ivona Verbanac ha compreso la propria ispirazione alle bellezze naturali nell’area di Labin tramite l’uso di una foglia di salvia stilizzata. La protettrice dei viaggiatori avrà per i visitatori diversi regali, aiuterà loro a ristorarsi e rilassarsi con prodotti autoctoni del territorio e souvenir originali, attraenti escursioni turistiche, nuovi sentieri pedonali e passeggi, programmi benessere particolari e massaggi con oli essenziali locali, come pure i “Menu divini” con piatti tradizionali dell’area di Labin. Con questo progetto Labin e Rabac si presentano quale destinazione di piacere, natura, salute ed equilibrio tra corpo e anima.