Settembre a Labin e Rabac (Albona e Rabaz)

Valamar Terra Magica, il 15 settembre, Rabac

È proprio qui, dove i monti incontrano il mare, che la più gettonata maratona MTB nell’Istria sudorientale propone una nuova corsa attraente attraverso il centro storico di Labin e la località di Rabac, lungo le strade sterrate isolate e i sentieri che serpeggiano accanto al mare e dai quali si può ammirare un memorabile panorama del Golfo del Quarnero e delle sue isole. I bellissimi sentieri MTB di Labin, Rabac e dell’area circostante attirano già da anni i ciclisti MTB professionisti e amatoriali. Dopo l’esigente gara, il premio vi attende nell’abbraccio del mare, che vi aiuterà a recuperare le forze. Andate a fare un bagno nel mare cristallino di fronte alle più belle spiagge in Istria.
www.vtm.bike

 

Terra Albona Autunno, il 22 settembre, Labin

Date il benvenuto all’autunno partecipando alla riuscitissima gara cicloturistica e gastronomica “Terra Albona Autunno”. La tanto amata gara, destinata ai ciclisti amatoriali e agli appassionati del ciclismo di tutte le età, vi darà la possibilità di godervi i più bei paesaggi di Labin e di visitare pure aziende agricole a conduzione familiare e ristoranti con i piatti autoctoni dell’Istria – prosciutto, salsicce, pancetta, formaggio, dolci fatti in casa, fusi e gnocchi. Il programma prevede pure una sosta nelle cantine del territorio, in cui potrete assaggiare i migliori vini dell’area di Labin.
Iscrizioni e informazioni:
www.terra-albona.com

 

Valamar Trail, il 28 settembre, Rabac

Rimanete in forma anche dopo l’estate entrando nell’autunno come partecipanti di una delle migliori gare di trail in Croazia, la Valamar Trail. Con la partenza e il traguardo in riva al mare e con tre percorsi diversi, la “Valamar Trail” offre la possibilità di vivere un’avventura indimenticabile in un paesaggio unico in cui si incontrano i monti e il mare. Il percorso più importante, Red, è lungo 61,1 km e si snoda lungo la costa passando anche attraverso i monti più alti, entrando nel più profondo del bosco e attraversando varie pietraie e il centro storico medievale di Labin – tutte aree dalle quali si aprono panorami mozzafiato. Il percorso Blue è lungo 35,1 km ed è destinato a tutte le categorie di atleti; è un’eccezionale opportunità di prepararsi per percorrere il Red l’anno successivo. Il “Valamar Trail Green” è il percorso più breve, di 11,2 km, passa vicino a Rabac e prosegue fino all’abitato di Ripenda, attraverso le ricchezze di un paesaggio mediterraneo e le magnifiche viste sul mare e sulle isole.
Iscrizioni e informazioni: www.valamartrail.com

 

La Regata di Rabac, il 28 settembre, Rabac

Dura ormai da 46 anni la tradizione della Regata di Rabac, avviata nel 1973 come una delle regate con la più massiccia partecipazione e il più alto numero di visitatori per la classe “Optimist” nell’Adriatico. Godetevi anche questo settembre la bellezza della navigazione a vela per le classi “Optimist”, “Laser 4.7” e “Laser Radial” nella baia di Rabac. Venite a conoscere la storia della navigazione a vela di Rabac e rilassatevi partecipando ad altre attività di ricreazione autunnali a Rabac, tra cui le gare di trail e di MTB, ma anche godendovi il mare, le cui temperature in questo periodo dell’anno sono ancora adatte al bagno.

 

Istrian lifestyle, il 6 e il 13 settembre, Rabac

Non perdete l’occasione di godervi anche in settembre, ancora due venerdì dell’estate 2019, i prodotti autoctoni dell’area di Labin e dell’Istria disponibili nell’ambito della tradizionale fiera dei manufatti e dei prodotti gastronomici della regione “Istarski lifestyle”, Lifestyle istriano. In Riva a Rabac assaggiate e portatevi a casa gli oli extravergine di oliva prodotti in Istria, nella migliore regione olivicola in tutto il mondo, ma anche i vini locali, le delizie a base di carne (prosciutto istriano, salsicce, lombata di maiale), i succhi e le confetture fatte in casa e i formaggi di capra. Rilassatevi con i brani evergreen eseguiti dal vivo, gli inebrianti profumi dei prodotti a base di lavanda ed elicriso e scegliete tra i souvenir in legno di ulivo fatti a mano.
Riva di Rabac, dalle ore 19 alle 22

 

La visita notturna al centro storico di Labin, il 3 e il 10 settembre, Labin

Se volete scoprire il palazzo barocco in cui si nasconde una miniera, conoscere i particolari riguardo all’inventore del tachimetro, se vi interessa come un abitante di Labin, Mattia Flacio Illirico, divenne il più stretto collaboratore del riformatore protestante Martin Lutero o come i coraggiosi minatori di Labin fondarono la cosiddetta Repubblica di Labin, potete partecipare a una visita gratuita al centro storico della città, durante la quale scoprirete pure una serie di altre curiosità del ricco passato di Labin. Nelle pittoresche viuzze e piazze circondate da palazzi nobiliari ad accompagnarvi saranno le guide turistiche che indosseranno l’abito della dea locale Sentona, protettrice dei viaggiatori, o la divisa da minatore. Tra loro le appartenenti al sesso femminile vi diranno chi erano i Liburni e come si concluse la locale battaglia contro gli uscocchi, mentre il loro collega sarà orgoglioso di raccontarvi tutti i particolari legati alla celebre Repubblica di Labin. Grazie alla sua qualità, all’essere incentrata sulla salvaguardia del patrimonio culturale e al fatto di essere interessante, questa visita si è aggiudicata, a livello nazionale, il premio croato “Simply the Best”.
Il tour inizia alle ore 21.30 di fronte al punto informativo turistico nel centro storico di Labin e si conclude alle ore 23 davanti al palazzo Negri. La visita è gratuita e le guide turistiche parlano croato, inglese, tedesco, italiano, ceco e slovacco.